testata ADUC
Informazioni per utilizzare al meglio i contenuti e i servizi di Investire Informati
 
A chi si rivolge
Investire Informati
non è un classico sito di informazione finanziaria.
Non si rivolge a chi si ritiene un 'esperto' di investimenti né a chi vuole diventarlo e tanto meno a chi è interessato a varie forme di speculazione finanziaria. Non parla di singoli titoli, di notizie economiche, di prospettive dei mercati finanziari. Investire Informati si rivolge a chi vorrebbe gestire i propri risparmi puntando, semplicemente (!), alla serenità finanziaria. Si rivolge a chi non è, e non vuole diventare, un "mago della finanza", a chi non vorrebbe seguire tutti i giorni i propri investimenti, a chi ha altre passioni ed altre cose da fare ma non per questo vuole trovarsi spiacevoli sorprese in fondo all'anno per aver delegato le scelte fondamentali che riguardano la propria vita finanziaria.
 
 
 
L'obiettivo di Investire Informati
Nel creare questo sito ci siamo posti due obiettivi:

1) fornire le informazioni basilari per costruirsi un portafoglio finanziario adeguato alle proprie necessità.
2) fornire informazioni circa i costi ed i rischi reali dei prodotti finanziari.

Per raggiungere questi obiettivi è indispensabile che il lettore comprenda e condivida alcuni presupposti che stanno alla base delle informazioni che può ricevere leggendo Investire Informati. Per questo è tanto importante leggere questa prima parte del sito. Chi non condividesse i paragrafi seguenti, perderebbe il suo tempo continuando a leggere il resto del sito che si basa tutto su questi principi fondamentali.
 
 
I presupposti di Investire Informati
1 - E' impossibile comprendere (ed è dannoso cercare di prevedere) le fluttuazioni dei mercati finanziari. Nessun esperto di finanza è in grado di farlo.
Molti ritengono che i gestori di fondi comuni di investimento e di altri prodotti di risparmio gestito comprendano e prevedano l'andamento dei mercati finanziari. Questo è assolutamente falso. Nessuno, neppure i cosiddetti esperti, sanno in realtà perché i mercati finanziari in questo momento presentano le quotazioni che presentano e tanto meno sanno in che direzione il mercato andrà nei prossimi giorni. I mercati finanziari sono, al tempo stesso, efficienti e irrazionali. Efficienti nel senso che inglobano nel prezzo tutte le informazioni disponibili. Questo significa che non è possibile che un singolo esperto o un gruppo di esperti possa guadagnare costantemente più del mercato cercando di sfruttare più informazioni di quanto non siano disponibili al singolo risparmiatore o ad altri investitori. Ma i mercati finanziari sono anche irrazionali. Questo significa che l'interpretazione delle informazioni di cui il mercato dispone non sempre è razionale. Per lungo tempo il mercato può avere valutazioni anche molto distanti da quelle che le informazioni disponibili lascerebbero razionalmente supporre. Da questo primo presupposto derivano poi tutti gli altri presupposti di Investire Informati. Chi ritiene che gli esperti di finanza siano in grado di guadagnare costantemente più del mercato mettendo a frutto le loro competenze, può tranquillamente far a meno di leggere il resto del sito.

2 - Progettare i propri investimenti finanziari è la parte più importante di tutto il processo di investimento.
Poiché è impossibile prevedere l'andamento dei mercati, è necessario avere un progetto che fissi gli obiettivi finanziari individuali e massimizzi le probabilità di raggiungerli. La fase di progettazione degli investimenti, come si può comprendere, è la cosa più complicata. Cercheremo di dedicare molti articoli di Investire Informati a questo tema e cercheremo di pubblicare molte risposte alle domande che riceveremo alla sezione Domande e Risposte.

3 - I costi degli investimenti sono una variabile centrale.
Nel settore degli investimenti il costo è un argomento particolarmente importante perché non c'è un rapporto diretto fra qualità del servizio e costo, anzi è vero il contrario: mediamente i fondi comuni più costosi tendono ad essere quelli che hanno rendimenti peggiori. Questo è diretta conseguenza del primo presupposto: il rendimento di un prodotto finanziario non deriva dalle supposte capacità degli "esperti", ma dall'andamento del mercato. Se due prodotti finanziari investono nello stesso mercato, quello con i costi minori ha maggiori probabilità di ottenere un rendimento migliore.

4 - Assumersi solo i rischi che si comprendono.
Tutti gli investimenti comportano un margine di rischio. La parola rischio, però, è troppo generica. Ci sono numerose forme di rischio e non tutte sono utili. E' importante assumersi esclusivamente le forme di rischio che si comprendono pienamente e nella misura in cui è possibile sopportarle. Anche su questo argomento cercheremo di pubblicare ampi articoli e di rispondere ai dubbi dei lettori.
 
 
Come utilizzare Investire Informati
Ci sono due modi per utilizzare questo sito. Il primo è quello di leggerlo come una specie di manuale. Investire Informati, infatti, pubblica diversi articoli che hanno lo scopo di insegnare i principi fondamentali per gli investimenti finanziari. Per questo è utile registrarsi alla newsletter che invieremo ogni 15 giorni. La newsletter contiene tutti gli articoli e le informazioni pubblicate nel sito durante i 15 giorni. Il secondo modo è quello di contattare direttamente i consulenti dell'Aduc che collaborano ad Investire Informati per ricevere utili informazioni circa il grado di rischio ed i costi dei prodotti di risparmio gestito sottoscritti o che stiamo valutando di sottoscrivere. A questo scopo è sufficiente compilare l'apposita form Prima di inviare una domanda è importante leggere le seguenti informazioni.
Le risposte riguarderanno esclusivamente domande riguardanti:

1) i concetti basilari sull'investimento pubblicati nel sito
2) i costi/rischi dei prodotti di risparmio gestito specificati dai lettori.

E' fondamentale che i lettori che inviano le domande abbiamo letto gli articoli relativi ai costi ed ai rischi dei prodotti finanziari. Le risposte daranno per scontato che il lettore conosca il concetto di rischio finanziario così come è esposto sul sito.
 
Non forniamo nessun tipo di previsione sul rendimento dei prodotti finanziari e/o dei mercati finanziari.
Non forniamo consigli circa l'opportunità di effettuare determinati investimenti.

Noi indichiamo i costi ed i rischi degli investimenti. L'opportunità di fare un investimento è determinata dalla pianificazione finanziaria individuale. Realizzare una pianificazione finanziaria è un lavoro molto complesso che richiede una enorme quantità di dati e di tempo. Ciascuno deve cercare di farla per conto proprio o rivolgersi ad un pianificatore finanziario.

Se si richiedono informazioni circa i costi ed i rischi di prodotti di risparmio gestito, è indispensabile indicare chiaramente: il nome del prodotto e la banca o l'azienda produttrice. La nostra fonte di informazione sono i vari prospetti informativi che il proponente l'investimento deve consegnare. Se è impossibile, con le informazioni contenute nella domanda, comprendere quali prospetti informativi andare a ricercare, sarà impossibile dare una risposta. Chi lo desidera, può fornire un numero di telefono per essere contattato al fine di completare le informazioni presenti nella domanda.
 
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori