testata ADUC
Il miglior banchiere d'Europa
Scarica e stampa il PDF
L'antipatico di Anti Patico
3 novembre 2018 11:24
 
 Prima dell'avvento di Carlo Messina di Intesa Sanpaolo (ma con problemini all'estero), il titolo di miglior banchiere d'Europa è stato per anni attribuito dai media ad Alessandro Profumo, che lanciava Unicredit alla conquista di Capitalia in casa e fuori ad acquisizioni, in particolare in Centro ed Est Europa.
 

Ad evitare che Carlo Messina si faccia prendere la mano, gli ricordiamo cosa è poi accaduto a Profumo una volta terminato il "momento magico".
 

Mercoledi 1 ottobre 2008, al TG1 delle ore 20.00, rassicura i clienti Unicredit: "Siamo una banca estremamente solida e sana".
 

Sabato 4 ottobre 2008, lo stesso Alessandro Profumo convoca il Consiglio di Amministrazione della stessa banca per il giorno successivo al fine di deliberare un aumento di capitale per 6,6 miliardi di euro con 3 miliardi di convertibili e 3,6 miliardi di dividendo pagato in azioni. Altri 4 miliardi di euro saranno chiesti al mercato giusto un anno dopo.


Passato a Banca Mps, il 7 ottobre 2103 Alessandro Profumo dichiara che "Il piano di ristrutturazione conserva intatte la nostra visione e le priorità strategiche della Banca ma consente di accelerarne il rilancio attraverso il rafforzamento patrimoniale ed il piano di rimborso anticipato dei Nuovi Strumenti Finanziari".

Il 26 marzo 2014 proclama "L'ingresso di Black Rock nel capitale del Monte dei Paschi é un segnale importante e il nuovo socio americano certamente sottoscriverà l'aumento di capitale".

Il 14 febbraio 2015 chiarisce che "Non c'è nessun salvataggio, perché non ce n’è bisogno. Il rilancio è a buon punto, come dimostra la crescita del 28% del risultato operativo della banca".

Il 24 luglio 2015 Alessandro Profumo si dimette da presidente e membro del Cda di Banca Mps.
Il 23 dicembre 2016 il Governo adotta il Decreto Legge n. 237/2016 con cui avvia la ricapitalizzazione precauzionale di Banca Mps.
 

Sic Transit Gloria Mundi, Carletto!

 
 
L'ANTIPATICO IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori