testata ADUC
prossima OPa e probabile delisting IMA
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
25 settembre 2020 0:00
 
gentilmente alcune settimane fa avevo scritto questa mail (della quale non ho mai avuto risposta ne diretta ne sul sito, mi permetto di risottometterla, sperando come socio di avere una risposta.
a proposito della prossima OPa e probabile delisting azioni IMA io non intenderei aderire per queste 2 ragioni: 1) ho in carico le az Ima a 75€ e quindi sarebbe per me una rimessa aderire.
2) sono convinto che l'azione della societa' ottimamente gestita valga molto di piu e non vorrei cederle "regalarle a BC partner" per i 68€ promessi
a questo punto chiedo:
1) quante sono le probabilita' SECONDO VOI che l'Azione venga delistata? POSSIBILE CHE TUTTI ADERIRANNO?
2)cosa rischio (IMPLICAZIONI FISCALI E finanziarie) se decidessi di non aderire e l'azione verra' delistata.
3) le azioni ima potrebbero anche essere acquistate da sofima e poi cancellate,a quel punto sarei OBBLIGATO AD ADERIRE...HO CAPITO BENE?
GRAZIE x la gentile risposta
Andrea, dalla provincia di BO

Risposta:
l'operazione è finalizzata lanciare un opa con conseguente delisting del titolo.
Non è possibile stabilire a priori quanti aderiranno. Ad ogni modo
se l'offerente supera il 90% del capitale lancia un'offerta residuale (al prezzo stabilito dalla Consob) dopo la quale il titolo viene cancellato dal listino. Se, tramite la prima opa o quella residuale, supera il 98% del capitale, puo' comprare le residue azioni ad un prezzo stabilito da una perizia. In tal caso, l'acquisto e' automatico e l'azionista non puo' opporsi.
----------------
Ha risposto Roberto Cappiello: https://investire.aduc.it/info/cappiello.php
 
 
LETTERE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori