testata ADUC
Intesa Sanpaolo, le banche venete e la restituzione della refurtiva
Scarica e stampa il PDF
L'antipatico di Anti Patico
15 ottobre 2017 16:55
 
 "La vicenda rappresenta una vergogna, quello che è successo è scandaloso"
"Mi ha sconvolto il fatto che circa duemila di questi nuclei familiari sono formati da persone ultraottantenni".

Queste dure parole vengono dall'amministratore delegato di Intesa Sanpaolo, Carlo Messina.

No, non stava parlando dei diamanti venduti da Intesa Sanpaolo ai propri clienti al triplo del prezzo di mercato e nemmeno dell'aumento dei canoni dei conti correnti del Gruppo (e nemmeno dei bond Bank of Ireland, e nemmeno della commissione di massimo scoperto illegittima, ecc. ecc.), ma delle due banche ex popolari venete che sono state regalat...sono state cedute ad Intesa Sanpaolo, per i cui azionisti truffati è stato annunciato uno stanziamento di cento milioni di euro destinato ai meno abbienti.

Sorvolando sulle modalità di intervento, vedi il contributo erogato lungo cinque anni durante i quali sei obbligato a rimanere cliente altrimenti non becchi più un centesimo (Messina si indigna per gli ultraottantenni solo se restano clienti della sua banca), ricordo Roberto Benigni: "La restituzione della refurtiva la chiamano beneficenza".
 
 
L'ANTIPATICO IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori