testata ADUC
Unicredit: l'alce Elkette è carina, ma in Italia comanda il Gabibbo!
Scarica e stampa il PDF
L'antipatico di Anti Patico
7 giugno 2018 8:14
 
 E' noto a molti che l'amministratore delegato di Unicredit, Jean Pierre Mustier, non si separa mai da Elkette, un'alce di pelouche che porta sempre con sé. Meno noto è come girano sul serio le cose dentro le banche, Unicredit inclusa, quando arriva un reclamo.

Alcune settimane fa, si è rivolta a noi la vedova di un dipendente Unicredit a cui era stato, ai tempi, riferito che il piano di accumulo in fondi comuni del Gruppo sottoscritto dal marito, era coperto da una polizza che prevedeva il subentro dell'assicurazione nel pagamento mensile fino alla regolare scadenza di sottoscrizione.
Nello scorso mese di gennaio, la cliente si è recata in agenzia per riscattare l'investimento ma, dopo aver seguito tutta la trafila burocratica, si è sentita rispondere che il piano di accumulo si era fermato nel 2009 e che la polizza era "irrecuperabile". A quel punto, ha reclamato in agenzia ed agli appositi uffici, senza nemmeno ricevere risposta.

Poiché siamo nella Repubblica del Gabibbo, ci capita in alcuni casi di suggerire ai nostri utenti di rivolgersi a media importanti, come Plus de Il Sole 24 Ore. In questo caso, il motivo era dovuto al fatto che non sarebbe stato carino per Unicredit vedersi mettere alla gogna sulla principale testata finanziaria italiana per non aver nemmeno risposto ai reclami della vedova di un suo stesso dipendente.
E ci abbiamo preso in pieno: alcuni giorni dopo, la cliente ha ricevuto una telefonata da parte della funzione di "customer satisfaction" da cui, scusandosi mille volte, hanno assicurato il subentro della banca nel rimborso totale del piano di accumulo.

Ci rivolgiamo quindi all'amministratore delegato di Unicredit, Jean Pierre Mustier: l'alce Elkette è carina, ma ricordi sempre che in Italia comanda il Gabibbo!

A proposito di pupazzi, ci piacerebbe sapere chi ha creato, ed anche chi ha approvato, ed anche quanto il tutto è costato, la mascotte-assistente virtuale di Buddybank, la banca digitale “conversazionale” di Unicredit. Cosa è? Boh! La prima, o il primo, che ci arriva vince un'alce di pelouche consegnata da Jean Pierre Mustier in persona.


(la foto del mostro marino è di Carlotta Scozzari)
 
 
L'ANTIPATICO IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori